Ricostruzione Gamurra - Tardo XV° secolo

In questo articolo siamo a presentarvi la realizzazione di una gamurra; questa veste veniva indossata sopra la biancheria, ampia e lunga fino ai piedi era aperta nella parte anteriore (in alcuni casi anche davanti), chiusa da file di bottoni, gancetti o con cordoncini tessili. 

La gamurra è spesso riscontrabile in scene di vita familiari entro le mura domestiche, è quasi sempre coperta da una sopravveste o da una giornea in luoghi esterni o in contesti di vita pubblica.

La nostra ricerca ci ha portato a scegliere un tipo di gamurra molto comune documentabile nell'iconografia tardo quattrocentesca, facendo particolare riferimento alle opere del Ghirlandaio  (“Storie di San Giovanni Battista, nascita di Giovanni” (1485-1495) conservato nella cappella Tornabuoni della chiesa di Santa Maria Novella a Firenze) e del Botticelli (“Ritratto di giovane donna”).

Il capo è stato realizzato in panno di lana di colore rosso con una tonalità particolarmente vivace, la scelta non è casuale ma è dovuta dalla necessità di ricostruire l’abito di una donna del ceto medio-borghese, questo tipo di tintura era infatti piuttosto costosa.

Una particolarità di questa gamurra, così come dimostrano le iconografie, è la presenza di alcuni spacchi, nonchè dello scollo particolarmente pronunciato, che permettono alla lunga camicia bianca presente sotto di essa di uscire in piccoli sbuffi, creando un gradevole contrasto cromatico con il vivace colore della veste.

La cura dei dettagli ci ha portato ad utilizzare per la chiusura della gamurra ,delle cordicelle tessili, realizzate interamente a mano, passanti attraverso occhielli in lega riprodotti partendo da originali provenienti da collezione privata di area romagnola/marchigiana.

L’abito è stato realizzato dall’Atelier di Paola Fabbri ( http://www.paolafabbri.it ).

Se vi restano curiosità da soddisfare su questo abito, Vi invitiamo a lasciare un messaggio in questa pagina, oppure a scriverci all'indirizzo info@famaleonis.com: saremo felici di fornirVi ulteriori dettagli e informazioni! 
Powered by Blogger.